Report




REPORT

Seduta della Conferenza Stato-Regioni del 24 gennaio 2018

La Conferenza Stato-Regioni, presieduta dal Sottosegretario Bressa, ha esaminato i seguenti punti all’ordine del giorno con gli esiti indicati: Approvazione del verbale e del report della seduta dell’11 gennaio 2018

APPROVATI 1. Accordo, ai sensi dell’articolo 1, comma 775, della legge 27 dicembre 2017, n. 205, concernente la ripartizione del contributo alla finanza pubblica delle Regioni a statuto ordinario per l’anno 2018.
RINVIO

2. Parere, ai sensi dell’articolo 2, comma 4, del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281, sullo schema di decreto del Ministro della salute recante “Modifica dell’articolo 3 del decreto del Ministro della salute 2 agosto 2002 concernente criteri e modalità per la certificazione dell’idoneità degli organi prelevati al trapianto (articolo 14, comma 5, legge 1°aprile 1999, n. 91)”.
PARERE RESO

3. Accordo, ai sensi dell’articolo 4 del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281, tra il Governo, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano sul documento recante “Protocollo per la valutazione di idoneità del donatore di organi solidi”.
SANCITO ACCORDO

4. Accordo, ai sensi dell’articolo 4, comma 1, del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281, tra il Governo, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano sul documento recante “Requisiti minimi strutturali, tecnologici e organizzativi delle strutture sanitarie per lo svolgimento delle attività di trapianto di organi solidi da donatore cadavere. Criteri e procedure per l’autorizzazione e accreditamento delle strutture sanitarie, singole o afferenti ad un programma regionale di trapianto, comprese le attività di trapianto pediatrico. Volumi minimi di attività e degli standard di qualità delle strutture autorizzate”.
SANCITO ACCORDO

5. Intesa, ai sensi degli articoli 2, comma 1, lettera a) e 3 del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281, tra il Governo, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano concernente la definizione delle procedure per la presentazione, da parte delle regioni, dei progetti afferenti alla diagnosi, cura assistenza della sindrome depressiva post-partum da finanziare con una quota delle risorse del Fondo per esigenze indifferibili, di cui all’articolo 1, comma 200, della legge 23 dicembre 2014, n. 190.
RINVIO

6. Intesa, ai sensi dell’articolo 1, commi 794 e 807, della legge 27 dicembre 2017, n. 205, sul riparto delle risorse a favore delle Regioni a statuto ordinario per il personale a tempo indeterminato dei Centri per l’impiego.
SANCITA INTESA

7. Intesa, ai sensi dell’articolo 1, commi 797 e 807, della legge 27 dicembre 2017, n. 205, sul riparto delle risorse a favore delle Regioni a statuto ordinario per il personale a tempo determinato dei Centri per l’impiego.
SANCITA INTESA

8. Accordo, ai sensi degli articoli 2, comma 1, lettera b), e 4, comma 1, del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281, tra il Governo, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano sul “Documento tecnico di indirizzo sui problemi legati all’incontinenza urinaria e fecale”.
SANCITO ACCORDO

9. Accordo, ai sensi del punto 8.1 dell’Allegato 1 al decreto ministeriale 2 aprile 2015, n. 70, sul documento “Linee guida per la revisione delle reti cliniche - Le reti tempo dipendenti”.
SANCITO ACCORDO

10. Parere, ai sensi dell'articolo 57, comma 1, del decreto legislativo 19 agosto 2005, n. 214, sullo schema di decreto del Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali recante Misure di emergenza per la prevenzione, il controllo e l'eradicazione di Xylella fastidiosa (Well et al.) nel territorio della Repubblica italiana.
PARERE RESO