Designazione, in sostituzione, ai sensi dell’articolo 9, comma 2 del decreto legislativo 28 agosto 1997, n.281, di un componente supplente delle Regioni in seno al Tavolo permanente per la revisione del decreto del Presidente della repubblica 6 giugno 2001, n.380.


            Designazione, in sostituzione, ai sensi dell’articolo 9, comma 2, del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281, di un componente supplente delle Regioni, in seno al Tavolo permanente per la revisione del decreto del Presidente della Repubblica 6 giugno 2001, n. 380.

 

Repertorio Atti n.     29/CU        del 8 marzo 2018

 

 

                                               LA CONFERENZA UNIFICATA

 

Nell’odierna Seduta dell’8 marzo 2018,

 

VISTO il decreto del Presidente della Repubblica 6 giugno 2001, n. 380 recante: “Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia edilizia”;

VISTO lo schema di decreto del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti recante: “Testo aggiornato delle norme tecniche per le costruzioni”, sul quale è stata espressa l'Intesa della Conferenza in data 22 dicembre 2016 (Rep. atti 149/CU), con la richiesta delle Regioni al Governo di istituire un Tavolo tecnico con Regioni, ANCI ed UPI per la revisione del D.P.R. 380/2001;

VISTA la nota prot. DAR 7972 P-4.37.2.13 del 16 maggio 2017, con la quale è stato trasmesso il documento del Consiglio Superiore dei Lavori pubblici, nel quale si manifesta la disponibilità ad istituire presso la propria sede un Tavolo tecnico permanente, che affronti la revisione del Testo Unico sulle Costruzioni di cui al D.P.R. n.380/2001 e le altre questioni inerenti l’aggiornamento del vigente quadro normativo del settore;

 

VISTO l’Atto Repertorio 113/CU del 21 settembre 2017, con il quale la Conferenza ha acquisito le designazioni dei rappresentanti delle Regioni in seno al citato Tavolo tecnico permanente tra i cui componenti supplenti è stata nominata l’Ing. Laura Casanova della Regione Puglia;

 

VISTO l’Atto Repertorio 124/CU del 5 ottobre 2017 con la quale la Conferenza ha acquisito anche le designazioni dell’ANCI e dell’UPI;

 

VISTA la nota prot. DAR 3505 P-4.37.2.13 del 1 marzo 2018 con cui la Conferenza delle Regioni e delle Province autonome ha chiesto di sostituire il componente supplente Ing. Laura Casanova della Regione Puglia con l’Avv. Angela Cistulli della medesima Regione;

 

CONSIDERATO che nel corso dell’odierna Seduta le Regioni hanno confermato, ai fini della sostituzione del componente supplente, il nominativo già comunicato con la citata nota

 

 

                                                                      

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

DESIGNA

 

ai sensi dell’articolo 9, comma 2, lettera d) del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281, quale componente supplente delle Regioni l’Avv. Angela CISTULLI della Regione Puglia in sostituzione dell’Ing. Laura Casanova della medesima Regione in seno al Tavolo permanente per la revisione del decreto del Presidente della Repubblica 6 giugno 2001, n. 380.